Integratori per la donna

by patologie_farmacia1_wp
Integratori per la donna

A cosa servono gli integratori per la donna

Nella categoria degli integratori per la donna rientrano una grande varietà di prodotti specificatamente formulati per favorire il benessere della donna, soprattutto in alcuni periodi particolari della vita, come la menopausa e la gravidanza, ma utili nel contrastare alcun disagi tipici del genere femminile, come la cistite, l’osteoporosi e la cellulite.

Inoltre, esistono in commercio diversi integratori sessuali per la donna, volti a favorire sia il desiderio che l’eccitazione, ma anche molti altri che possiamo definire “di bellezza”, che mirano a migliorarne l’aspetto estetico, come ad esempio gli integratori che contrastano l’invecchiamento cutaneo e la caduta dei capelli.

Quando assumere gli integratori per la donna

Durante la sua vita la donna affronta dei periodi particolari, come quello della gravidanza e della menopausa, nei quali necessita di un maggior apporto di alcuni nutrienti. Inoltre, spesso deve affrontare delle problematiche tipiche del genere femminile, come infezioni batteriche delle vie urinarie, disfunzioni sessuali ed inestetismi della cellulite, ed è consigliabile assumere degli integratori specifici per affrontarle.

Alcuni integratori per la donna, come quelli per i capelli e la pelle, invece, favoriscono il benessere del corpo a livello estetico.

Migliori integratori per la donna

I migliori integratori per la donna sono quelli formulati per affrontare alcuni periodi particolari della vita e problematiche tipiche. Ecco qualche esempio:

  • Integratori per la menopausa. Riequilibrano gli ormoni sessuali femminili (estrogeni e progesterone), contrastando i disturbi tipici della menopausa come vampate di calore, cefalea e calo della libido; sono formulati con progesterone ed estrogeni derivati da fonti naturali come fitoprogestinici e fitoestrogeni, acido folico, vitamine e minerali.
  • Integratori per la cistite. Contengono dei principi attivi che contrastano l’infezione batterica e favoriscono il benessere delle vie urinarie, come metionina, mirtillo rosso e D-mannose.
  • Integratori per la cellulite. Contrastano gli inestetismi della cellulite favorendo il drenaggio dei liquidi e migliorando il microcircolo; sono a base di vite rossa, ananas matè, arancio amaro e altre sostanze che stimolano il metabolismo lipidico.
  • Integratori sessuali. Sono formulati per correggere alcune disfunzioni o disagi della sfera sessuale femminile, come calo della calo del desiderio, disturbi dell’eccitazione e problemi psicologici, come quelli a base di Muira Pauma, Maca Pereviana e U-libido.
  • Integratori per la pelle. Svolgono alcune importanti funzioni per la cute, come migliorare l’elasticità e luminosità, aumentare la resistenza alle aggressioni esterne, allentare il naturale processo di invecchiamento, prevenire la secchezza cutanea e riequilibrare le impurità. Le sostanze più utilizzate sono vitaminecollagene, acido ialuronico ed estratti vegetali.

In commercio esistono anche molti integratori vegani per la donna, caratterizzati dalla totale assenza di sostanze d’origine animali.

Integratori per i capelli della donna

Gli integratori per i capelli della donna sono formulati per svolgere una doppia azione: contrastare la caduta e rinforzare i capelli: le sostanze che contengono, infatti, contribuiscono a renderli forti, sani e lucenti, soprattutto durante i cambi di stagione, nei periodi di particolare stress e, in generale, quando il capello appare fragile, opaco, secco e sfibrato.

I nutrienti più utili per i capelli della donna sono: biotina, selenio, rame, zinco, cisteina, cheratina e diverse vitamine, come quelle del gruppo B, la vitamina A ed E.