Integratori per l’erezione

by patologie_farmacia1_wp
Integratori per l’erezione

A cosa servono gli integratori per l’erezione

L’erezione è un meccanismo molto complesso e avviene nel momento in cui si verifica una notevole irrorazione del flusso sanguigno verso le arterie cavernose del pene. Può succedere, però, che il pene riceva un minor afflusso di sangue, il che impedisce l’elevazione e l’inturgidimento: se questi episodi si ripetono nel tempo si parla di disfunzione erettile, che può avere un’origine sia fisica che psicologica.

In presenza di tale problematica è utile assumere degli integratori naturali per l’erezione che:

  • Contrastano la disfunzione erettile favorendo l’erezione
  • Stimolano il funzionamento dell’apparato genitale
  • Favoriscono la vasodilatazione e l’afflusso di sangue verso il pene
  • Aumentano direttamente e indirettamente i livelli del testosterone, (quindi permettono di ottenere tutti i benefici che un livello alto può fornire, come aumento della libido, migliore erezione, recupero più veloce dell’esercizio, muscoli più grandi e forti)

Quando assumere gli integratori per l’erezione

L’assunzione di integratori per migliorare l’erezione può rivelarsi utile in caso di disfunzione erettile, quindi in presenza di determinati sintomi (che perdurano nel tempo):

  • Calo della libido
  • Disfunzione erettile
  • Perdita della virilità
  • Problemi psicologici che causano difficoltà di erezione (bassa autostima, tendenza ansiosa, problemi con il partner ecc)

Migliori integratori per l’erezione

Esistono numerose sostanze, anche naturali, che possono essere efficaci sia per migliorare l’erezione che ottimizzare l’effetto del sildenafil (viagra), che però va assunto solo previa prescrizione medica.

  • Carnitina: nelle sue due forme (propionil-L-carnitina e acetil-L-carnitina) migliora l’erezione in associazione al Viagra.
  • Ginko Biloba: è una pianta che viene spesso prescritta negli uomini colpiti da disfunzione erettile a causa di una terapia con farmaci antidepressivi.
  • Zinco: la carenza può portare a problemi di erezione. Questo minerale, infatti, contribuisce alla normale fertilità, alla normale riproduzione e al mantenimento dei normali livelli di testosterone nel sangue. Gli integratori per l’erezione a base di zinco possono essere quindi utili ad avere un beneficio anche sulla vita sessuale.
  • La citrullina: un amminoacido la cui azione favorisce erezioni più vigorose e durature.
  • DHEA: un componente essenziale degli ormoni sessuali, indicato ed efficace per chi presenta bassi livelli di testosterone.
  • L-arginina: ha validi effetti sessuali, perché migliora la motilità e la qualità degli spermatozoi negli uomini con oligospermia; inoltre favorisce la produzione dell’ossido nitrico, un mediatore vasoattivo che è fondamentale per la normale funzione erettile.
  • Estratti vegetali ad azione antiossidante (come il pino marittimo, l’eruca ecc).

 

Integratori per l’erezione maschile

In farmacia esistono numerosi integratori per l’erezione maschile contenenti complessi di sostanze che favoriscono il meccanismo dell’erezione agendo sulla potenza e il vigore sessuale, grazie all’azione vasodilatatrice.

Gli integratori per erezione duratura sono per lo più a base di arginina, carnitina, zinco, vitamine del gruppo B (che combattono la stanchezza), acido folico, vitamina E e aminoacidi antiossidanti.