Integratori per il colesterolo

by patologie_farmacia1_wp
Integratori per il colesterolo

A cosa servono gli integratori per il colesterolo?

Gli integratori per il colesterolo sono prodotti formulati per controllare e normalizzare i livelli di colesterolo “cattivo” nel sangue, ovvero quello LDL, trasportato ai vari organi dalle lipoproteine che, se presente in eccesso, tende ad accumularsi sulle pareti dei vasi sanguigni formando ispessimenti e placche che ostacolano il corretto flusso ematico e portano a ischemie vascolari.

Gli integratori per il colesterolo sono a base di Omega3 e 6, vitamine, fibre e altre sostanze che:

  • Svolgono una funzione antiossidante e antinfiammatoria.
  • Proteggono il fegato e le arterie.
  • Facilitano l’eliminazione del grasso.
  • Riducono i livelli di trigliceridi.
  • Mantengono in salute le membrane cellulari, soprattutto quelle del sistema nervoso e del muscolo cardiaco.

Gli integratori naturali per abbassare il colesterolo prevengono, quindi, alcune malattie di cuore e vasi provocate da un alto livello di colesterolo nel sangue, ma anche patologie come diabete, osteoporosi, tumori, depressione e malattie infiammatorie in genere.

Quando assumere integratori per il colesterolo

È consigliabile assumere degli integratori per il colesterolo in alternativa ai medicinali (le statine), ma sempre sotto consiglio del medico, quando i valori superano i 200 mg/dl ma inferiori a 300 mg/dl, quindi per l’ipercolesterolemia lieve e moderata.

Evitare le statine, infatti, permette di non andare incontro ad alcune controindicazioni come miopatia, mialgia, spossatezza, nausea, reazioni cutanee, danni epatici ecc.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali degli integratori per il colesterolo, gli esperti consigliano quelli senza riso rosso fermentato, proprio perché una sostanza in esso contenuta, la monacolina K, ha un effetti paragonabili a quello delle statine.

Migliori integratori per il colesterolo

migliori integratori per il colesterolo sono, quindi, quelli formulati senza riso rosso fermentato, ma con Omega 3 (olio di pesce, semi di lino, olio di borragine) vitamina C ed Efibre solubili (come semi di psillio, gomma di guar ecc), chitosanopolisaccaridiproteine della soiapolifenoli e altre sostanze che equilibrano e riducono l’effetto nocivo del colesterolo alto.

Integratori naturali per abbassare il colesterolo

Diversi studi hanno dimostrato l’efficacia di diversi integratori naturali nell’abbassare il colesterolo cattivo e, tra le sostanze più efficaci troviamo omega 3, soia, lecitina di soia, chitosano, polifenoli, aglio, e altri principi attivi, spesso associati ad altri elementi che ne potenziano l’effetto come il coenzima Q10 e le fibre.