Integratori immunostimolanti

by patologie_farmacia1_wp
Integratori immunostimolanti

Cosa sono gli integratori immunostimolanti?

Gli integratori immunostimolanti sono prodotti formulati per rispondere alla necessità di rafforzare le difese naturali dell’organismo. Infatti, tramite la loro assunzione, è possibile apportare diverse sostanze che svolgono un ruolo centrale nel contrastare virus e batteri.

Gli immunostimolanti, se assunti regolarmente, sono di supporto alle difese naturali, svolgono un’azione antiossidante e sono anche degli ottimi ricostituenti, quindi un valido aiuto contro stanchezza e stress psicofisico.

Perché assumere integratori immunostimolanti?

Gli integratori immunostimolanti naturali non sono dei medicinali, quindi possono essere assunti senza correre alcun rischio, anche se è sempre opportuno chiedere consiglio al medico o al farmacista.

Questi prodotti specifici per aumentare e rafforzare le difese immunitarie, sono consigliati per fronteggiare carenze e/o fabbisogni aumentati, come nei casi di:

  • Abbassamento dei globuli bianchi nel sangue.
  • Carenza di vitamine (soprattutto la vitamina B12 e i folati, essenziali per una corretta produzione dei globuli bianchi).
  • Assunzione di farmaci che abbassano i globuli bianchi (come gli antibiotici e la chemioterapia).
  • Gravidanza.
  • Età pediatrica e avanzata (i bambini spesso soffrono di debolezza del sistema immunitario e gli anziani di un rallentamento nella produzione dei globuli bianchi).
  • Alimentazione sbilanciata o malnutrizione.
  • Stress psicofisico.

Migliori integratori immunostimolanti

Sono tantissime le combinazioni possibili di ingredienti, ma in generale i migliori integratori immunostimolanti contengono le sostanze principali che contribuiscono a rafforzare le difese dell’organismo, come:

  • Vitamine. In particolare quelle del gruppo B, che svolgono un ruolo centrale nella costruzione di una barriera immunitaria come difesa dalle malattie. Sono importanti anche le vitamina A, D, E e C che, nello specifico, aumenta la proliferazione dei globuli bianchi e aiuta a contrastare i radicali liberi.
  • Ferro, zinco, acido folico. Svolgono un ruolo fondamentale nella produzione e nello sviluppo di tutte le cellule del corpo, comprese quelle immunitarie.
  • Omega 3 – EPA e DHA. Si occupano di controllare i processi infiammatori e agiscono da immunoregolatori, quindi sono sostanze preziose anche nel trattamento anche delle malattie autoimmuni e delle infiammazioni croniche.
  • Colostro e lattoferrina. Il colostro è molto nutriente perché contiene elevati livelli di anticorpi e speciali proteine che combattono infezioni e batteri. La lattoferrina è invece una proteina coinvolta nella risposta immunitaria alle infezioni, comprese quelle causate da virus e batteri, quindi è un ottimo immunostimolante.
  • Estratti naturali. Quelli che stimolano le difese immunitarie sono particolare: echinacea, sambuco, rosa canina, astragalo, ginseng, uncaria e rodiola, tutti antiossidanti e ricostituenti.

Integratori immunostimolanti per bambini

In commercio esistono moltissimi integratori immunostimolanti per bambini: questi prodotti sono formulati con ingredienti naturali a base di piante medicinali (come l’echinacea, il sambuco e il timo) e arricchiti con vitamine, sali minerali e altri nutrienti utili a stimolare il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Gli integratori per le difese immunitarie dei bambini sono formulati in bustine, granuli che si sciolgono in bocca o sciroppi, per favorire l’assunzione anche ai più piccoli.