Integratori di vitamina B

by patologie_farmacia1_wp
Integratori di vitamina B

Benefici vitamina B

È chiamata comunemente vitamina B ma in realtà è corretto parlare di vitamine del gruppo B, che sono 8 e tutte indispensabili per il buon funzionamento dell’organismo:

  • vitamina B1 o tiamina
  • B2 o riboflavina
  • vitamina B3 o niacina
  • B5 o acido pantotenico
  • vitamina B6 o piridossina
  • B8 o biotina
  • vitamina B9 o acido folico
  • B12 o cobalamina

Sono vitamine idrosolubili, ovvero possono essere assimilate in presenza di acqua e non possono invece essere accumulate nell’organismo ( a differenza delle liposolubili): ecco perché devono essere assunte quotidianamente consumando i cibi che le contengono o attraverso degli integratori di vitamina B.

Tra i benefici della vitamina B:

  • Garantisce il corretto funzionamento energetico.
  • Contrasta stanchezza e fatica (vitamina B3)
  • Favorisce il corretto sviluppo del feto in gravidanza (vitamina B9)
  • Protegge le funzioni cerebrali, prevenendo depressione e irritabilità, e la stimolazione della sintesi proteica (vitamina B6)
  • Mantiene in salute pelle e capelli (vitamina B5)
  • Stimola un corretto metabolismo di zuccheri e grassi (vitamine B1, B3 e B5)
  • Favorisce la duplicazione e rigenerazione dei globuli rossi (vitamina B12).
  • Stimola la sintesi e riparazione di DNA / RNA e la sintesi di numerosi neurotrasmettitori (soprattutto le vitamine B1, B9 e B12)

Quando assumere vitamina B

Per ogni vitamina B c’è un livello raccomandato di assunzione giornaliera, che copre il fabbisogno dell’organismo e lo mette a riparo da una carenza, situazione nella quale si raccomanda l’assunzione di integratori di vitamina B.

Una carenza può essere determinata da diversi fattori come:

  • Alimentazione sbilanciata e povera di alimenti con vitamina B
  • Malassorbimento intestinale
  • Fumo e alcol
  • Assunzione di alcuni farmaci

Gli integratori di vitamina B sono consigliati anche in caso di aumentato fabbisogno momentaneo, come in gravidanza (soprattutto di vitamina B9, ovvero l’acido folico), menopausaetà avanzata e in situazioni di particolare stress fisico/emotivo, nonché quando si riscontra il bisogno di rafforzare le difese immunitarie.

Vitamina B in compresse, capsule o bustine?

In commercio si trovano integratori di vitamina B in compresse, capsule o in bustine orosolubili, da scegliere in base alle esigenze specifiche. Le compresse hanno un tempo di rilascio più lento rispetto alle capsule e alle bustine liquide, da ingerire direttamente senz’acqua.

Migliori integratori vitamina B

Le vitamine del gruppo B vengono miscelate o inserite singolarmente in moltissimi integratori multivitaminici e multiminerali, che solitamente contengono anche altre sostanze, come gli estratti vegetali, ma i migliori integratori di vitamina B sono quelli specifici, che ovvero contengono solo le vitamine B e che, quindi, vanno a compensare eventuali carenze o fabbisogno aumentato di questi elementi.

Tra gli integratori di vitamina B più utilizzati in gravidanza e prima del concepimento, quelli di acido folico (vitamina B9) che contribuisce ad un corretto sviluppo del feto.