Integratori vitaminici

by patologie_farmacia1_wp
Integratori vitaminici

Benefici degli integratori vitaminici

Le vitamine sono sostanze organiche essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. Ce ne sono di due tipi:

  • Vitamine liposolubili, come la vitamina A, la vitamina D, la vitamina E, la vitamina K.
  • Vitamine idrosolubili, come le vitamine del gruppo B e la vitamina C.

Per soddisfare appieno il fabbisogno giornaliero del corpo è necessario assumerle con l’alimentazione o con gli integratori vitaminici.

Quando prendere integratori vitaminici

Prima di sapere quando prendere integratori vitaminici, bisogna considerare che normalmente una dieta corretta è in grado di soddisfare i livelli minimi di assunzione di vitamine raccomandati. Ci sono persone, però, che non seguono una dieta corretta oppure seguono delle diete particolari (come la dieta vegana o una dieta priva di frutta e verdura), quindi non è garantito il giusto apporto di tutti i nutrienti di cui ha bisogno il corpo. Inoltre, per alcuni soggetti (come per esempio sportivi e donne in gravidanza) il fabbisogno vitaminico è maggiore. In tutti questi casi si consiglia di prendere integratori vitaminici.

Esistono poi integratori vitaminici per diabetici che aiutano a riequilibrare il metabolismo glucidico e lipidico. Per l’affaticamento visivo ci sono integratori vitaminici per gli occhi con antiossidanti, mentre per i bambini alcuni pediatri consigliano integratori vitaminici contenenti vitamina D.

Gli effetti collaterali degli integratori vitaminici possono essere il sovradosaggio vitaminico con conseguente l’insorgenza di problemi legati proprio all’abuso vitaminico. Inoltre, vi sono particolari condizioni mediche in cui gli integratori di vitamine possono diventare pericolosi come per esempio, se si hanno disturbi renali o epatici.

Integratori vitaminici in compresse, capsule o in bustine?

Gli integratori vitaminici sono utilizzati per integrare la normale alimentazione e sono disponibili in varie formulazioni, come: compresse, capsule o bustine.

Rispetto alle compresse da deglutire, le bustine hanno un assorbimento nel nostro corpo più rapido e quindi hanno una maggiore rapidità di insorgenza dell’effetto. Di contro, per essere assunte è sempre necessario un bicchiere di acqua.

Le capsule, invece, sono forme farmaceutiche in cui la polvere contenente il mix vitaminico è contenuta all’interno di un involucro, di solito un derivato della cellulosa.

Migliori integratori vitaminici

Tra i migliori integratori vitaminici in commercio ci sono per esempio Polase classico senza zucchero per integrare i sali minerali, mentre un multivitaminico completo e adeguato alle varie esigenze è Multicentrum. Tra gli integratori vitaminici per bambini volti a rinforzare le difese immunitarie si consiglia Humana Difensil Immuno.