Il ciclo mestruale

by patologie_farmacia1_wp
Il ciclo mestruale

Mestruazioni

Mestruazioni è il termine tecnico per definire il ciclo mestruale. Dopo la pubertà, avviene circa una volta al mese e si manifesta con il sanguinamento della vagina. Questo accade perché nell’utero, nelle settimane che precedono il ciclo, la mucosa si ispessisce e si arricchisce di vasi sanguigni, preparandosi ad un’eventuale gravidanza. Se la gravidanza non si verifica, questa mucosa viene eliminata proprio attraverso il sanguinamento vaginale.

Le fasi del ciclo mestruale sono quattro:

  1. Mestruazioni: sono l’eliminazione del rivestimento ispessito dell’utero detto endometrio. Il flusso parte dal corpo e viene espulso attraverso la vagina.
  2. Fase follicolare: inizia il primo giorno delle mestruazioni e termina con l’ovulazione.
  3. Ovulazione: è il rilascio di un ovulo maturo e avviene sulla superficie dell’ovaio.
  4. Fase luteale: in questa fase il follicolo si trasforma in un corpo luteo. Questa struttura inizia a rilasciare ormoni preparando così l’utero ad una possibile gravidanza, in attesa che un ovulo fecondato si attacchi (impianto).

Gravidanza

Con gravidanza si indica il periodo che inizia con la fecondazione dell’ovulo e si conclude con il parto. Questa condizione può essere indicata da risultati positivi tramite il test delle urine e successivamente confermata attraverso un esame del sangue. In un secondo momento verrà fatta anche un’ecografia per rilevare il battito cardiaco fetale. La gravidanza dura circa 40 settimane, che iniziano dalla data dell’ultimo ciclo mestruale. Inizialmente l’ovulo fecondato diventa un embrione mentre dal secondo al nono mese passa a feto. La gravidanza viene convenzionalmente divisa in tre trimestri.