Disturbi apparato genitale femminile

by patologie_farmacia1_wp
Disturbi apparato genitale femminile

Malattia infiammatoria pelvica

La malattia infiammatoria pelvica è un’infezione degli organi riproduttivi femminili. Di solito si verifica quando i batteri trasmessi per via sessuale si diffondono dalla vagina all’utero, alle tube di Falloppio o alle ovaie. Per questo è importante prestare attenzione alle infezioni vaginali e parlarne con il ginecologo ai primi sintomi. 

Endometriosi

L’endometriosi è una patologia spesso dolorosa, in cui il tessuto che normalmente si estende all’interno dell’utero, l’endometrio, cresce all’esterno di questo organo. Può coinvolgere le ovaie, le tube di Falloppio e il tessuto che riveste il bacino. Il sintomo principale dell’endometriosi è il dolore pelvico, in particolare durante il periodo mestruale. Per questo è importante non sottovalutare il dolore e il disagio durante il ciclo e occorre parlarne con il proprio ginecologo. 

Ciclo anovulatorio

Il ciclo anovulatorio è un ciclo mestruale caratterizzato dall’assenza di ovulazione e, quindi, dall’impossibilità che si instauri una gravidanza. Cicli anovulatori sono normali tanto che si calcola che dei 13 cicli mestruali annuali medi di una donna con cicli regolari, alcuni di questi siano anovulatori. 

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico, è una condizione piuttosto comune, che colpisce 1 donna su 10 in età fertile e che è causata da uno squilibrio degli ormoni riproduttivi. E’ caratterizzata da cicli mestruali poco frequenti o prolungati e alti livelli di ormone maschile (androgeno). Le ovaie possono sviluppare molte piccole raccolte di liquidi (follicoli) e non riescono a rilasciare regolarmente gli ovuli.